Struttura delle reti commerciali delle banche. Aspetti operativi e strategici


di: ABI

Editore
Bancaria Editrice
Anno
1995
Pagine
296
Disponibilità
Disponibile
Prezzo di copertina€ 40,00
Prezzo Internet Sconto 5% € 38,00
IVA assolta dall'editore

Presentazione

 

 



1. LINEE EVOLUTIVE DELLE RETI COMMERCIALI DELLE BANCHE ITALIANE - POLITICHE COMMERCIALI E ASSETTI ORGANIZZATIVI
1.1. Linee evolutive delle reti commerciali
1.1.1 I canali tradizionali
1.1.2 I canali elettronici
1.1.3 I canali collegati, gli accordi e alleanze distributive
1.1.4 Sportelli specializzati e innovativi
1.2. Orientamenti e strumenti di politica commerciale
1.2.1 Politiche e strumenti commerciali negli ultimi anni
1.2.2 Politiche e strumenti commerciali nel medio periodo
1.3. Le aree di attività bancaria
1.3.1 Aree di attività e strategie negli ultimi anni
1.3.2 Aree di attività e strategie nel medio periodo
1.3.3 La composizione dell'offerta nel medio periodo
1.4. Gli orientamenti di medio periodo e i riflessi sulle reti commerciali
1.4.1 Sportelli tradizionali ed elettronici nel medio periodo
1.4.2 Gli accordi distributivi nel medio periodo
1.5. Linee evolutive degli assetti organizzativi e dei personale di rete
1.5.1 Gli assetti organizzativi negli ultimi anni
1.5.2 Gli organi/funzioni di coordinamento delle reti commerciali
1.5.3 Gli assetti organizzativi nel medio periodo
1.5.4 Linee evolutive del personale di rete
1.5.5 Figure professionali e sistemi di valutazione
2. ANALISI DEI RISULTATI DELL'INDAGINE. LE BANCHE CON RACCOLTA A BREVE TERMINE
2.1. Politiche commerciali delle banche italiane
2.1.1 Orientamenti e strumenti a medio termine delle strategie commerciali
2.1.2 L'influenza del cambiamento del contesto competitivo sullo sviluppo del portafoglio prodotti
2.1.3 La direzione evolutiva delle politiche di vendita
2.1.4 Tendenze future della ripartizione di raccolta e impieghi sui settori di attività economica
2.2. Sistemi distributivi
2.2.1 Evoluzione e struttura delle reti commerciali
2.2.2 Evoluzione dell'articolazione territoriale
2.3. Struttura organizzativa
2.3.1 L'evoluzione della struttura macroorganizzativa
2.3.2 L'evoluzione della struttura periferica
2.3.3 Le tendenze di medio periodo
2.4. Tecnologia
2.4.1 I sistemi informativi e gli investimenti in HW e SW
2.4.2 I costi per l'automazione dei canali distributivi.
2.4.3 Collegamenti tra sistemi informativi, esternalizzazione delle attività informatiche e telematiche, linee di accesso automatizzate
2.5. Risorse umane
2.5.1 I processi di formazione negli ultimi anni
2.5.2 I processi di formazione nel medio periodo
2.5.3 Criteri di valutazione e incentivazione
2.5.4 La struttura del personale
3. ANALISI DEI RISULTATI DELL'INDAGINE. LE BANCHE CON RACCOLTA A MEDIO E LUNGO TERMINE
3.1. Il quadro di riferimento
3.2. Politiche commerciali
3.3. Sistemi distributivi
3.4. Struttura organizzativa
3.5. Tecnologia
3.6. Risorse umane
Premessa di Giuseppe Zadra