News

Nuova collana editoriale “Istituto Luigi Einaudi”
Bancaria Editrice ha inaugurato una nuova collana di storia economica, con una particolare attenzione per il pensiero e per le opere di Luigi Einaudi. Le due prime pubblicazioni sono: il volume “Luigi Einaudi e l’associazionismo economi-co nell’Italia liberale” che ricostruisce la genesi e l’evoluzione storica dell’associazionismo economico in generale, con attenzione a quello bancario e finanziario; l’opera “Luigi Einaudi scrittore di banca e borsa”, che offre in tre vo-lumi raccolti in un cofanetto un’analisi approfondita degli scritti dell’economista sui temi di banca e borsa in ambito nazionale e internazionale

Il ruolo dei Consigli di amministrazione nel cambiamento strategico nelle banche
Ormai da vari anni le banche stanno vivendo una fase di profonda trasformazione strategica che rende necessario un ripensamento dei loro tradizionali modelli di business. Sul n. 9 di Bancaria Marco Di Antonio dell’Università di Genova offre un interessante contributo sul ruolo che i massimi organi della banca e, in modo particolare, il Cda de-vono assumere nel processo strategico in questo momento di forte cambiamento e propone, inoltre, un modello operativo in grado di aiutare il Cda a sostenere le nuove sfide di mercato.

Le banche e gli anni di Basilea III
Sul n.11 di Bancaria è stato pubblicato l’intervento del Direttore Generale della Banca d’Italia, Luigi Federico Signorini, tenuto alla 53° giornata del Credito a Roma, presso le Scuderie di Palazzo Altieri. L’articolo è l’occasione per fare il punto sulle riforme rego-lamentari di Basilea 3 che hanno rafforzato il patrimonio e la liquidità delle banche e grazie alle quali le stesse hanno potuto affrontare la crisi del 2020 continuando a svolgere la loro funzione di supporto all’economia reale.

Le banche italiane, l’innovazione e l’euro digitale
Gli effetti dell’innovazione e della rivoluzione digitale stanno riguardano ogni aspetto dell’intermediazione bancaria finanziaria e dei sistemi di pagamento. L’euro digitale sarà la materia prima con la quale banche e operatori potranno costruire servizi nativa-mente digitali, sotto il controllo diretto ed esclusivo dell’Eurosistema. Con questo spirito l’ABI ha promosso un progetto di sperimentazione legato all’euro digitale, e ha sviluppa-to quattro primi casi d’uso, ai quali ne seguiranno altri, cercando di risolvere problemi concreti. Ne parla sul n.11 di Bancaria Pietro Sella, Ceo del Gruppo Sella e Presidente del Comitato Innovazione ABI.

Prossime uscite


Video


Tutti i controlli del processo del credito in un Handbook
Guida antirapina, un successo che si rinnova

Servizi e prodotti online