Bancaria n. 1/2017


Mensile dell'Associazione Bancaria Italiana

EditoreBancaria Editrice
Anno2017
DisponibilitàDisponibile
Prezzo Copertina €15,00
IVA assolta dall'editore

CONTRIBUTI - La banca digitale: implicazioni e sfide per le funzioni di controllo / The digital bank and the challenge to Compliance, Risk management and Internal audit
La crescita del processo di digitalizzazione dell’attività bancaria ha implicazioni profonde anche sulle funzioni di controllo della banca, ovvero Compliance, Risk management e Internal audit, chiamate a rafforzare le proprie capacità per garantire non solo il rispetto dei requisiti normativi, ma anche un effettivo miglioramento dei servizi offerti. La qualità di disegno dei processi e dei controlli in una banca sempre più digitale, e in un contesto in cui la reputazione dipende in misura crescente dalla qualità dell’esperienza del cliente con i canali virtuali, è un fattore decisivo per il successo della banca.

The growth of banking digitalization has relevant implications on the bank’s internal control functions, namely Compliance, Risk management and Internal audit, which have to strengthen their capacities in this area not only to ensure compliance with regulatory requirements, but also to assure a real improvement in the quality of customer services. Investments to strengthen the technological skills of control functions can be considered as part of the effort required to effectively transform the bank’s channels mix.
CONTRIBUTI - La ristrutturazione delle banche europee / Restructuring European banks
La rapida evoluzione nelle abitudini dei risparmiatori, l’aumentata concorrenza tra banche e con i nuovi operatori Fintech, le innovazioni, anche nei rapporti con la clientela, produrranno sulle banche l’effetto congiunto di continuare a esercitare una forte pressione sui margini. A tale pressione le banche stanno reagendo adeguando le proprie strutture, produttive e distributive, in uno scenario prospettico non facile nel quale vi saranno meno banche ma più concorrenti, più prodotti con margini inferiori, strutture centrali ridotte all’essenziale, meno filiali e meno dipendenti.

The rapid changes in the habits and routines of customers, the increased competition among banks and threats coming from Fintech companies, technological innovations will continue to exert a strong pressure on bank margins. Banks are reacting by adjusting their production and distribution structures, in a difficult scenario in which there will be less banks but more competitors, lower margins, reduced physical networks.
FORUM - Diversità di genere nei Consigli di amministrazione delle Ipo italiane / Board gender diversity in Italian Ipos
Dall’analisi delle determinanti della gender diversity negli organi apicali di 83 Ipo dell’Mta in Borsa Italiana, emerge che la presenza femminile nei Cda risulta inferiore se le aziende hanno dimensioni maggiori, mostrano un azionariato più concentrato, una redditività aziendale migliore e presentano una anzianità più elevata, sia della società stessa, sia dei componenti il board. Anche l’appartenenza al settore finanziario si collega a una minore presenza femminile nel Cda. Di contro, la board gender diversity si intensifica grazie alla presenza di legami familiari delle consigliere con gli altri componenti del consiglio. In merito agli effetti prodotti dalla board gender diversity, pur confermandosi le criticità già emerse in letteratura, le Ipo con maggiore diversità di genere presentano performance di mercato più favorevoli, con una maggiore percentuale di sopravvivenza nel listino, una minore volatilità dei rendimenti e un rapporto migliore tra valore di mercato e valore di libro.

Our empirical analysis of gender diversity, within the boards of 83 Ipos listed in Italian Stock Exchange, shows a lower female participation in board of directors for companies of larger dimensions, higher concentrated shareholding structure, better profitability, higher seniority of both the company and of board members. Financial sector companies show a lower participation of women, as well. Conversely, board gender diversity intensifies when female members hold a familiar relationship with others board members. Our results on effects of gender diversity confirm the ambiguous outcomes revealed in existing literature. Nevertheless, we found evidence that Ipos with a superior gender diversity obtain improved market performances, with a longer survivorship on the stock exchange, lower return volatility and better book to market ratio.
SCENARI - Nuove sofferenze delle imprese in calo nel 2016 / Npl flow starts a drop in 2016
Il 2016 è il primo anno, dall’inizio della crisi, in cui i tassi di ingresso in sofferenza per le imprese si riducono in tutti i settori economici e in tutte le aree geografiche, con la sola eccezione del Mezzogiorno dove le imprese si mantengono sui livelli del 2015. Le previsioni per il 2017-2018 mostrano miglioramenti diffusi in tutti i settori e le aree, con minori divari tra settori e aree più e meno rischiosi. Nel 2018, medie e grandi imprese torneranno vicine ai livelli pre-crisi.

For the first time after the crisis, bad loans flow in Italy decreased throughout all industries and all geographical areas in 2016, except for Southern Italy. For 2017 and 2018, a clear improvement is forecasted, with narrowing gaps between sectors and areas. By 2018, Npls are expected to return close to the pre-crisis level.
TEMI LEGALI - Il decreto legge per la tutela del risparmio / The decree for the protection of savings
Il decreto approvato dal Governo il 23 dicembre 2016 si pone nella logica di una effettiva tutela del risparmio ed è apprezzabile in quanto trova il giusto equilibrio tra tutela della stabilità, protezione dei risparmiatori e rispetto del quadro normativo europeo, favorendo la stabilità delle banche e dunque la ripresa dello sviluppo e della occupazione. Attraverso il decreto si sono creati i presupposti per un miglioramento del clima di fiducia, che si è già manifestato. Peraltro, è emersa anche la necessità di introdurre ulteriori norme dirette a ridare equilibrio ad alcuni aspetti dell’economia delle banche.

The decree approved by the Italian Government the 23rd of December 2016 has created the conditions to realize effective protection of savings and is welcomed as it strikes the right balance between assuring stability, investors protection and the respect of the European regulatory framework, promoting the stability of banks and thus the recovery.
SPECIALE - Regole e mercato: innovazione, stabilità, trasparenza Seminario in memoria di Giuseppe Zadra / Zadra’s contribution to Banking and Financial Markets development
SPECIALE - Introduzione
SPECIALE - Zadra e l’innovazione finanziaria
SPECIALE - Un protagonista del mondo della finanza italiana
SPECIALE - Stabilità, trasparenza, redditività delle imprese bancarie
SPECIALE - «Strutture e regolamentazione del mercato mobiliare»: 25 anni dopo
SPECIALE - Problemi e prospettive della regolamentazione finanziaria europea
SPECIALE - Giuseppe Zadra e gli anni della Consob
SPECIALE - Regolamentazione e autoregolamentazione dei mercati finanziari e del settore bancario
SPECIALE - La trasparenza dell’informazione finanziaria fornita al mercato
SPECIALE - Un innovatore tra mercati e banche
MONITORAGGIO ISTEIN - ISTITUTO EINAUDI - Regolamentazione finanziaria in Europa dicembre 2016 - gennaio 2017



Ti potrebbe interessare anche