Processo del lavoro e tutela della salute alla prova dei tempi


di: ABI

Editore
Bancaria Editrice
Anno
2022
Pagine
120
ISBN
978-88-449-1255-0
Disponibilità
Disponibile
Prezzo Copertina € 20,00
IVA assolta dall'editore

Presentazione

Il volume raccoglie gli Atti del Convegno – organizzato dall’ABI, dall’Università «Federico II» di Napoli e dalla Scuola Superiore di Magistratura – sul tema Processo del lavoro e tutela della salute alla prova dei tempi, tenutosi a Capri l’8 ottobre 2021.

Prefazione
Introduzione
PARTE PRIMA - Il rito del lavoro ieri e oggi: il processo riformato, il ruolo del giudice del lavoro, le esigenze delle parti
Riflessioni introduttive sul rito del lavoro
1. Premessa
2. Le storiche prassi distorsive
3. La moltiplicazione dei riti
4. Una giurisprudenza difensiva
5. L’emergenza legislativa e le riforme
La prova tra non contestazione e contumacia
1. A chi spetta la responsabilità dell’attuazione del valore della ragionevole durata del processo. Strategie difensive delle parti e leale collaborazione nel processo
2. Il ruolo del giudizio di fatto nella legittimazione della giurisdizione. L’importanza del metodo dell’accertamento in fatto. L’interrogatorio delle parti
3. La non contestazione e la contumacia nel processo pluriparte
L’accertamento dei fatti illeciti in danno dei lavoratori e degli enti di previdenza
1. Premessa
2. La realtà socio-economica attuale e il malcostume diffuso
3. Le ipotesi di illecito penale che emergono nel contenzioso del lavoro
4. Le problematiche giuslavoristiche
5. L’importanza del rito del lavoro e dell’art. 421 c.p.c.
L’iniziativa del giudice sul luogo di lavoro e presso le organizzazioni sindacali
1. Archeologia e processo (del lavoro)
2. L’accesso del giudice al luogo di lavoro
3. Prospettive del presente e del futuro
Bibliografia
I poteri officiosi del giudice del lavoro nell’evoluzione della giurisprudenza e delle prassi
1. Considerazioni introduttive
2. Criteri interpretativi
3. Limiti e presupposti
4. Poteri officiosi nel giudizio di appello
5. Sindacabilità dei poteri istruttori officiosi
L’art. 421 c.p.c.: trasformazione del processo o del giudice?
1. Il contemperamento del principio dispositivo con le esigenze di ricerca della verità materiale quale caratteristica precipua del rito del lavoro
2. Il fondamento costituzionale dell’art. 421 c.p.c. – La conformazione del giudice del lavoro al potere-dovere di provvedere d’ufficio agli atti di istruzione
3. Nodi problematici: gli ostacoli all’esercizio del potere-dovere di provvedere d’ufficio
Le prospettive di riforma: il rito che verrà
1. Il rito del lavoro nel contesto della riforma del processo civile
2. Processo eventuale: la mediazione e la negoziazione assistita nel rito del lavoro
3. Carattere espansivo del rito del lavoro
4. Processo digitalizzato: l’effetto «indiretto» dell’emergenza pandemica
5. Processo partecipato: l’Ufficio per il processo
6. Processo unificato: la fine del rito Fornero
7. Conclusioni
PARTE SECONDA - Il diritto alla salute e le responsabilità del datore di lavoro ai tempi della pandemia
Il ruolo del giudice tra sicurezza, salute e nuovi lavori
1. Introduzione
2. Nuovi modelli di organizzazione del lavoro
3. Nuovi modelli di business e sfruttamento del lavoro
4. Prospettive di tutela in ambito eurounitario
    4.1 In ambito nazionale
5. Il ruolo del giudice tra sicurezza, salute e nuovi lavori
Salute dei lavoratori e azioni collettive
1. COVID-2019 e salute dei lavoratori
2. Autonomia collettiva e strumenti di tutela
3. Lavoro e azioni di classe: incontri mancati
4. L’orizzonte della governance multipartecipativa
5. Le nuove azioni di classe (art. 840-bis e ss. cod. proc. civ.)
Obbligo vaccinale ed effetti sul rapporto di lavoro
1. Ratio e finalità dell’intervento normativo
2. Provvedimenti di sospensione adottati in epoca anteriore all’entrata in vigore del d.l. 44/2021 senza giudizio del medico competente
3. Sospensione di operatori sanitari prima dell’entrata in vigore del d.l. n. 44/2021 con giudizio del medico competente
4. Provvedimenti di sospensione adottati dopo l’entrata in vigore del d.l. n. 44/2021
La privacy dei lavoratori in tempo di pandemia
1. La cornice normativa della privacy in pillole
2. La protezione dei dati personali del lavoratore alla prova della pandemia
3. Controlli sanitari e tutela dei dati personali
4. Green pass, obbligo vaccinale e tutela del trattamento dei dati personali
5. Primi interventi giurisprudenziali
Bibliografia
Conclusioni - Il processo del lavoro nella prospettiva della delega per l’efficienza del processo civile