Bancaria n. 11/2016


Mensile dell'Associazione Bancaria Italiana

EditoreBancaria Editrice
Anno2016
DisponibilitàDisponibile
Prezzo Copertina €15,00
IVA assolta dall'editore

CONTRIBUTI - Le assicurazioni tra bassi tassi di interesse, riforma dei prodotti e innovazione digitale / Italian insurance companies, new challenges and opportunities
Il futuro delle compagnie di assicurazione si presenta irto di difficoltà poste dal contesto economico, politico e sociale, ma esso sarà anche portatore di nuove opportunità di mercato e di efficientamento tecnologico e operativo. Per le compagnie sarà quindi fondamentale interpretare le nuove tendenze offerte soprattutto dall'innovazione digitale e adattarsi di conseguenza.

Italian insurance companies have to face the difficulties posed by economic, political and social context, but they will also benefit from market and technological opportunities. For the companies it will be essential to understand the new trends offered by digital innovation and to adapt accordingly.
CONTRIBUTI - Quando il central banking «cinguetta»: destinatari e contenuti dei tweet delle banche centrali / European system of central banks and communication: what do social media reveal?
Lo studio del contenuto della comunicazione delle banche centrali europee attraverso Twitter, condotto tramite l'analisi testuale degli hashtag, rivela che la supervisione bancaria, l'inflazione, l'unione monetaria e l'integrazione economica europea, la corporate governance e gli scenari futuri sono le aree più rilevanti. I risultati mostrano anche l'esistenza di alcuni cluster ben identificabili di destinatari, quali istituzioni internazionali, accademici e mass media.

The study of the content of the European National Central Banks, conducted through the text analysis of hashtags, reveals that banking supervision, inflation, Monetary Union and European economic integration, corporate governance and future scenarios are some of the most relevant areas. The results also reveal the existence of some cluster of receivers such as International institutions, academics, influencers.
FORUM - I sistemi incentivanti nelle reti di private banking: la coerenza gestionale e strategica / Private banking strategy, the need for consistent compensation systems
Una ricerca effettuata in collaborazione con l'Aipb analizza i sistemi incentivanti delle private banks e in particolare gli indicatori utilizzati come parametro per la determinazione del premio corrisposto alle figure di rete con contratto di lavoro dipendente. I Si sono un efficace strumento organizzativo di guida della banca in generale e della rete in particolare. Proprio perché potenti e di complessa realizzazione, essi possono indurre comportamenti disfunzionali e vanno quindi progettati con molta attenzione. Vanno sperimentate le diverse soluzioni prima che divengano definitive, coinvolgendo i banker, «acclimatando» l'organizzazione al cambiamento, gestendo con gradualità la transizione. Il committment del top management è decisivo considerato il collegamento dei Si con la strategia della banca.

The compensation systems in private banking need to be aligned with the competitive strategy and consistent with organizational structure. Basing on a survey conducted in partnership with the Italian Association of Private Banks, the paper analyses the links between performance indicators and pay-for-performance incentives, on one hand, and between performance indicators and strategy, on the other hand. The results disclose the areas where it is recommended to improve the compensation systems currently used.
SCENARI - I Millennials: una domanda potenziale di un milione di case / Homes and Millennials needs in Italy
In un panorama fatto di incertezza lavorativa, anche il mercato della casa deve diventare flessibile, offrendo strutture già pronte a essere abitate. I giovani italiani sono fortemente europei, anche in fatto di case, e si orientano verso una «casa-prodotto» o «casa-taxi» che si adatti alle loro esigenze. Sono quindi necessarie nuove declinazioni del mercato immobiliare che consentano di migliorare, anche dal punto di vista fiscale, il mercato degli affitti per andare incontro alle esigenze abitative dei giovani.

The housing market in Italy has to become more flexible and adaptable to young people needs. New conditions are therefore necessary to facilitate, also fiscally, the features of market rents.
SCENARI - Le prospettive dei servizi per l’abitare: l’esempio della Germania / The Italian residential market and the German experience
In Italia gli alloggi ci sono, ma il prodotto non è adeguato e lo sviluppo del mercato è ostacolato non solo dall'assetto patrimoniale frammentato ma anche dalla scarsa flessibilità dei contratti, dalla carenza di agevolazioni fiscali e da problematiche legate agli sfratti. Il modello vincente europeo è quello tedesco dove qualità dell'offerta, agevolazioni fiscali, contratti del lavoro e garanzie dei diritti producono un tasso di sfitto basso e canoni stabili. Serve quindi sviluppare anche in Italia prodotti e servizi di qualità, commisurati alla domanda come livello di finiture, comfort e servizi e offerti da una gestione professionale che pone al centro dei processi la riqualificazione.

Following the German model characterized by low vacancy rates, stable rentals and fiscal facilities, the Italian residential market has to develop quality products offered by a professional management and aimed at building renovation.
FISCO E TRIBUTI - L’attuazione in Italia della direttiva Ue sullo scambio di informazioni a raffronto con il Fatca / The application in Italy of the Directive on Tax informations exchange
La direttiva Dac2 introduce in Europa il nuovo standard comune dell'Ocse in materia di scambio automatico tra gli Stati aderenti di informazioni relative ai conti finanziari detenuti da soggetti non residenti trasmessi dalle istituzioni finanziarie localizzate nel loro territorio. Il recepimento in Italia è avvenuto con la legge 18 giugno 2015, n. 95 che definisce il quadro generale degli intermediari coinvolti e degli obblighi strumentali e con un decreto ministeriale che disciplina in dettaglio l'ambito soggettivo, oggettivo e procedurale.

Dac2 Directive extended the cooperation between Eu tax authorities to automatic exchange of financial account information, transposing in European countries the Oecd Common Reporting Standard. The Directive has been implemented in Italy in 2015, with a detailed discipline.
SISTEMI GESTIONALI - Nuovo modello di filiale o nuovo modello di intermediazione bancaria? / New branch model or new banking intermediation model?
In un contesto profondamente cambiato come quello attuale si assiste a un progressivo ripensamento della filiale in termini di struttura, ma soprattutto di funzioni, sfruttando le opportunità offerte dalla digitalizazione e concentrandosi sulle attività a maggior valore aggiunto. La vera rivoluzione sarà rappresentata da un'evoluzione del ruolo della filiale che sempre più dovrà essere il luogo in cui capitalizzare la relazione personale tra la banca e il suo cliente.

In the present context there is the need of a gradual rethinking of the branch role in terms of its structure and functions, using the opportunities offered by digitalization and focusing on more efficient activities. The transformation will be represented by an evolution of the branch as the place designed for building strong and lasting relationships with customers.
SISTEMI GESTIONALI - La nuova sfida della funzione Antiriciclaggio: il collegamento fra rischio di riciclaggio e Risk Appetite Framework / Anti-money laundering in a new Risk management approach
L'evoluzione del contesto operativo nel quale le banche operano impone un ripensamento della funzione Antiriciclaggio nell'approccio metodologico e negli strumenti in dotazione. Per misurare correttamente il reale rischio di riciclaggio cui la banca è esposta occorre una evoluzione delle funzioni preposte, da una impostazione tradizionalmente vicina alla omologa funzione Compliance verso metodi più vicini alle logiche di Risk Management.

To properly evaluate risks related to money laundering and financing of terrorism, banks need to transform the role of their Aml Functions in order to put more emphasis on active Risk Management and monitoring.
SISTEMI GESTIONALI - Il rischio di regole procicliche / The risk of pro-cyclicality
Basilea 2 (in evoluzione verso Basilea 3) è un sistema basato su parametri prudenziali rigidi che tendono ad amplificare le fluttuazioni invece di attenuarle. Parametri prudenziali che obbligano a una precipitosa riduzione delle esposizioni costituiscono un potente motore di prociclicità.

Basel 2 (evolving towards Basel 3) is a system based on strict prudential requirements that can amplify fluctuations and represent a significant element of pro-cyclicality.
LIBRI - La disciplina dei nuovi reati tributari
MONITORAGGIO ISTEIN - ISTITUTO EINAUDI - Regolamentazione finanziaria in Europa



Ti potrebbe interessare anche