La risoluzione delle controversie tra banche e clienti consumatori 2003


L'attività dell'Ombudsman nel 2003 con il massimario e le motivazioni delle decisioni di maggiore intersse

di: Ombudsman Giurì bancario

Editore
Edibank
Anno
2004
Pagine
636
ISBN
88-449-0642-2
Disponibilità
Esaurito
Prezzo di copertina€ 38,00
Prezzo Internet Sconto 5% € 36,10
IVA assolta dall'editore

Presentazione

L'attività dell'Ombudsman nel 2003 con il massimario e le motivazioni delle decisioni di maggiore intersse


 

Il volume contiene la relazione annuale dell'Ombudsman bancario che si contraddistingue per lo spazio che viene dato alla rassegna delle decisioni più importanti emanate dal Collegio nel corso del 2003, delle quali si pubblica una parte significativa delle motivazioni.

Tale attività viene dettagliatamente illustrata nel volume che ha il merito di fare luce sia sulla casistica del contenzioso esaminato che sulle questioni di principio, evidenziando gli aspetti dell'operatività bancaria e finanziaria che più di frequente formano oggetto di controversia con la clientela e relativi orientamenti espressi dall'Ombudsman.

Le decisioni di maggiore rilievo emanate nel 2003 sono state raccolte in un massimario, coordinato per materie riferite alle operazioni e ai servizi bancari tra cui:

- gestione di conti e depositi
- negoziazione assegni
- carte di pagamento
- normativa sulla trasparenza
- servizi non contrattualizzati
- mutui fondiari
- credito al consumo
- custodia e amministrazione di valori mobiliari
- servizi di investimento finanziario
- negoziazione titoli
- tassazione delle operazioni in titoli della clientela

Il volume è, infine, completato da una Appendice in cui vengono riportati, tra l'altro, i documenti di maggiore interesse che riguardano l'Ombudsman bancario:

  • l'Accordo interbancario di istituzione;
  • il Regolamento di organizzazione e funzionamento;
  • la Raccomandazione Ce del 1998 sui principi applicabili agli organi responsabili per la risoluzione extragiudiziale delle controversie in materia di consumo;
  • il memorandum d'intesa sull'istituzione di una rete per la risoluzione extragiudiziale delle liti transfrontaliere in materia di servizi finanziari nello spazio economico europeo;
  • l'elenco delle banche e degli intermediari finanziari aderenti al 31 dicembre 2003.

Introduzione di Giorgio Sangiorgio
1. QUESTIONI RELATIVE A OPERAZIONI E SERVIZI BANCARI
1.1 Gestione di conti e depositi bancari
1.2 Negoziazione di assegni
1.3 Carte di pagamento
1.4 Trasparenza
1.5 Mutui fondiari
1.6 Credito al consumo
1.7 Servizio di custodia ed amministrazione di valori mobiliari
1.8 Servizi di investimento finanziario
1.9 Negoziazione titoli
1.10 Tassazione delle operazioni in titoli della clientela
2. IL RISRACIMENTO DEL DANNO
2.1 Danni risarcibili
2.2 Valutazione equitativa del danno
2.3 Liquidazione del danno
3. L'ASSUNZIONE DEI MEZZI DI PROVA
3.1 Onere della prova
3.2 Prove documentali
3.3 Altri mezzi di prova
4. QUESTIONI DI PROCEDURA. INAMISSIBILITÀ E IRRICEVIBILITÀ DEI CORSI
4.1 Alternatività con il processo civile
4.2 Instaurazione del contraddittorio fra le parti
4.3 Incompetenza per materia
4.4 Incompetenza per valore
4.5 Difetto di legittimazione
4.6 Sospensione del giudizio
4.7 Cessazione della materia del contendere
4.8 Riassunzione del ricordo
4.9 Revocazione delle decisioni
4.10 Né bis in idem