Il Mobility Management. Una guida per le banche


Soluzioni e strumenti per la mobilità sostenibile

 

a cura di: Aldo Pozzoli, Chiara Provasoli

Editore
Bancaria Editrice
Anno
2009
Pagine
98
ISBN
9788844903961
Disponibilità
Disponibile
Prezzo Copertina € 20,00
IVA assolta dall'editore

Presentazione

Il Mobility Management è una disciplina innovativa nata negli Stati Uniti alla fine degli anni Novanta e che ben presto si è diffusa anche in
Europa e in Italia. Essa mira, nel più generale quadro delle politiche di Mobilità Sostenibile e nel contesto della Responsabilità Sociale d'Impresa, a promuovere e attuare misure, strumenti e iniziative finalizzati alla migliore gestione degli impatti derivanti dagli spostamenti quotidiani delle persone in generale e, in particolare, dei dipendenti delle aziende per motivi di business e per coprire il tragitto casa-lavoro.
Obiettivo del volume è supportare concretamente le banche che decidono di realizzare al loro interno una politica di mobilità sostenibile. A tal fine vengono individuati gli elementi operativi necessari per effettuare un'indagine approfondita sulle abitudini e sui comportamenti legati agli spostamenti del personale dipendente, nonché sui relativi impatti, tramite un sistema di reporting uniforme e condiviso.
Attraverso tale reporting, le informazioni raccolte sono utilizzate per fornire soluzioni pratiche di mobilità sostenibili conformi al contesto territoriale e alle
esigenze dei mobility stakeholder.

Prefazione
Introduzione
Parte prima
1. La mobilità sostenibile
2. Il Mobility Management:
2.1. Le figure e gli strumenti per il Mobility Management
2.1.1. Le figure - Il Mobility Manager
2.1.2. Gli strumenti del Mobility Management
3. Il ruolo della comunicazione nel Mobility Management
4. Rendicontare la mobilità sostenibile
Parte seconda
Best practices
Allegati
1. Lo Sviluppo Sostenibile - Scenario
2. Le Politiche di sostegno al Mobility Management
2.1. Livello comunitario
2.2. Livello nazionale
2.3. Livello regionale