Guida pratica all'assegno 2008


Normativa, casi concreti e soluzioni operative (Con Cd-Rom)

 

di: Giampaolo Conforti

Editore
Bancaria Editrice
Anno
2008
Pagine
366
ISBN
978-88-449-0352-7
Disponibilità
Disponibile
Prezzo di copertina€ 30,00
Prezzo Internet Sconto 5% € 28,50
IVA assolta dall'editore

Presentazione

Normativa, casi concreti e soluzioni operative (Con Cd-Rom)

L'assegno, principalmente bancario ma ormai anche postale, resta uno dei più diffusi e utilizzati mezzi di pagamento e come tale è stato sottoposto negli anni a una articolata disciplina. L'estrema varietà di usi e di applicazioni dello strumento, unita a una sovrabbondante produzione normativa, regolamentare e dottrinale, nonché alla possibilità di "collisione" con campi altrettanto delicati (tra cui l'usura e il riciclaggio), rendono quanto mai necessario un sicuro orientamento in una materia tanto intricata e ricca di eccezioni, anche alla luce delle rilevanti novità introdotte nell'ordinamento italiano a seguito dell'attuazione della direttiva n. 60/2005/Ce, relativa alla prevenzione dell'utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo (cosiddetta terza direttiva antiriciclaggio). Tale attuazione è stata realizzata con il d.lgs. 21 novembre 2007, n. 231 che, tra l'altro, ha introdotto norme più rigorose per la limitazione dell'uso del contante e dei titoli al portatore.

In particolare:

  • si è voluto scoraggiare il ricorso ad assegni liberi, ammettendoli solo al di sotto della soglia di 5.000 euro, applicando una imposta di 1,5 euro ad assegno e stabilendo l'obbligo di rilascio di moduli liberi solo su richiesta scritta da parte del cliente;
  • sono stati introdotti obblighi e limitazioni in merito alla girata degli assegni e alla clausola di non trasferibilità; analoghe restrizioni sono state imposte agli assegni circolari.

Per dare conto delle numerose novità intervenute si è resa necessaria una nuova edizione della Guida, immutata nella sua agile struttura ma profondamente aggiornata nei contenuti e nei riferimenti dottrinali, giurisprudenziali e nella presentazione di applicazioni concrete. I radicali aggiornamenti hanno interessato anche il Cd-Rom allegato, che contiene una ricca Appendice comprendente le principali norme di legge e regolamentari in materia - tra le quali spicca il citato d.lgs. n. 231, in vigore dal 29 novembre 2007 e, per le disposizioni limitative dei mezzi di pagamento (art. 49), tra cui gli assegni, dal 30 aprile 2008 - e alcuni tra i principali strumenti applicativi quali decreti ministeriali, Istruzioni di vigilanza e documentazione ABI, particolarmente in materia di CAI e di disposizioni antiriciclaggio.

Guida alla consultazione
Parte prima - Disciplina
Aspetti generali
La disciplina della legge sull'assegno
L'assegno bancario e la sua natura
Il contratto di conto corrente e l'emissione di assegno
I requisiti essenziali dell'assegno bancario
La convenzione di assegno (chèque)
L'acquisto dell'assegno bancario
L'assegno bancario e la legge antiriciclaggio n. 197/91, ora decreto legislativo n. 231/07
Emissione e forma
Traenza e sottoscrizione
I fondi disponibili
Le clausole ammesse
Assegno con firma di traenza falsa
L'importanza della leggibilità della sottoscrizione
La sottoscrizione in rappresentanza
La sottoscrizione per un ente collettivo
Data di emissione
Incompletezza della data nel momento dell'emissione
Postdatazione dell'assegno
Non esecutività dell'assegno postdatato
La circolare ABI, serie Legale, n. 36 del 23 ottobre 1995, sugli assegni bancari postdatati
Luogo di emissione
L'indicazione dell'importo 
Trasferimento
La circolazione e la girata dell'assegno bancario
La girata al trattario
Obblighi e responsabilità della banca trattaria
Obblighi della banca trattaria e della banca negoziatrice
Consegna dell'assegno alla banca trattaria
La girata per l'incasso
Presentazione e pagamento
Assegno sbarrato, da accreditare, non trasferibile
Negoziazione di assegno bancario non trasferibile
Il pagamento dell'assegno: le Istruzioni della Banca d'Italia
Pagamento di assegni non trasferibili a persona diversa dal beneficiario
La responsabilità del Collegio sindacale delle banche
Il pagamento dell'assegno da parte di banca diversa dalla trattaria
Pagamento parziale dell'assegno; pagamento a mani del pubblico ufficiale
Pagamento dell'assegno alterato
Pagamento indebito dell'assegno
Il taglio dell'angolo sinistro dell'assegno
Benefondi e regolamento nei sistemi di pagamento ("esito elettronico")
Procedura di incasso degli assegni bancari fuori piazza. Regolamento
sulla compensazione dei recapiti
Identificazione del portatore e diligenza della banca
Regresso per mancato pagamento
Il mancato pagamento
Altri motivi di mancato pagamento
Avviso del mancato pagamento
La revoca dell'autorizzazione e l'iscrizione in archivio
Il preavviso di revoca
Le azioni cambiarie derivanti dall'assegno bancario impagato
Decadenza dell'azione di regresso
Azioni causali
L'azione di ingiustificato arricchimento
Prescrizioni delle azioni
Che succede all'assegno prescritto?
Il processo cambiario e le eccezioni 1
L'assegno come titolo esecutivo nell'azione cambiaria
Il processo ordinario di cognizione
Procedimento monitorio (decreto ingiuntivo)
L'assegno e il fallimento
Protesto
Il protesto: contro chi viene levato, termine e contenuto
Cenni sulla distribuzione degli incarichi dei protesti
La pubblicità e la cancellazione dei protesti
Il registro informatico dei protesti presso le Camere di Commercio
Cancellazione dall'elenco camerale dei protesti di cambiali e vaglia cambiari (pagherò)
Cancellazione del protesto di assegni bancari
Casi di cancellazione previsti dalla legge sull'usura
Protesto illegittimo o erroneo
La tutela giudiziaria nei casi di protesti illegittimi o erronei
Sanzioni
La nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari
L'emissione di assegno senza autorizzazione
Approfondimenti sull'emissione di assegno senza autorizzazione
L'emissione di assegno senza provvista
Approfondimenti sull'emissione di assegno senza provvista
Procedimento sanzionatorio
La Cai, Centrale di Allarme Interbancaria
La Cai e la nuova disciplina sanzionatoria 
Il procedimento per l'applicazione delle sanzioni amministrative
Ammortamento
L'ammortamento dell'assegno: adempimenti procedurali
Le ragioni del detentore del titolo ammortato
Parte seconda - Pratica
Alterazione dell'assegno
Ammortamento dell'assegno
Ammortamento, procedura di cui all'art. 72, l.a.
Antedatazione e postdatazione
Approvazione del conto
Assegni bancari (loro uso)
Assegno a favore di se stesso
Assegno al portatore e assegno anonimo
Assegno in funzione di ricevuta
Assegno, mezzo di pagamento
Assegno "non all'ordine"
Assegno sul conto (o per conto) di un terzo
Avviso al girante
Azione cambiaria (prescrizione)
Azione causale
Azione causale (legittimazione e prescrizione)
Azione di arricchimento (prescrizione)
Azione di ingiusto arricchimento
Azione di regresso (legittimazione e prescrizione)
Banca girataria all'incasso dell'assegno (rapporto con il cliente)
Banca trattaria e portatore dell'assegno
Banca trattaria (rapporto con il traente e con il portatore dell'assegno bancario; banca girataria per l'incasso quale sostituta della trattaria)
Beneficiario (persona determinata)
Beneficiario indicato con il solo cognome
Benefondi
Bollo (imposta di) nell'assegno postdatato
Cancellazione del protesto di assegno bancario
Carta assegni
Cessione dell'assegno per atto tra vivi o per eredità
(al di fuori della trasmissione per girata)
Circolazione dell'assegno
Clausola d'avviso
Clausola "per conoscenza e garanzia"
Clausole limitative di garanzia contro i rischi di smarrimento o sottrazione
Compensazione
Compensazione e diritto di ritenzione
Conflitto di interessi (contratto con se stesso da parte del rappresentante che emetta o giri a proprio favore un assegno)
Controllo della continuità delle girate
Data mancante e successivo riempimento del prenditore
Detentore dell'assegno bancario
Difetto della capacità di emettere assegni
Diligenza nel pagamento degli assegni. Identificazione del portatore
Emissione dell'assegno
Errore nel pagamento
Esame di atti e documenti, perquisizioni e sequestri presso banche
Estinzione dell'assegno bancario
Eurochèque, carta eurochèque
Falsificazione, alterazione, abrasione
Fermo di pubblica sicurezza
Firma falsa
Firma congiunta
Firma illeggibile e conformità allo specimen
Fondi, distrazione e mancanza
Furto di titolo di credito
Girata a mezzo di rappresentante
Girata a stampiglia o con altro mezzo meccanico
Girata ad altro stabilimento del trattario
Girata al trattario e mancanza di fondi
Girata (clausole limitative)
Girata (condizioni)
Girata cumulativa
Girata fiduciaria
Girata in bianco e girata piena. Girata all'incasso
Girata in garanzia e avallo
Girata in garanzia o in pegno
Girata "senza garanzia"
Girata in rappresentanza e spendita del rapporto, in materia di società
Girata per procura
Girata piena che simula lo scopo d'incasso
Girata piena e sua trasformazione in girata al portatore
Girata di assegno "non trasferibile", senza l'indicazione "valuta per l'incasso"
Girata senza garanzia e girata con divieto di nuova girata
Giratario dell'assegno bancario
Girate e falsus procurator
Girate (serie continua)
Identificazione: giurisprudenza sui documenti acquisiti dalla banca per l'identificazione
Illegittima iscrizione nella Cai e ordine del giudice di immediata cancellazione del nominativo del ricorrente (ex art. 700, c.p.c.)
Importo espresso in moneta estera
Importo espresso nell'assegno. Differenza tra l'importo espresso in cifre e quello in lettere
Incapacità di emettere assegni
Letteralità dell'obbligazione cartolare
Luogo di emissione
Mandato per l'incasso e compensazione
Mandato per l'incasso e comportamento della banca
Matrice dell'assegno
Morte sopravvenuta del traente
Negoziazione di un assegno nullo
Normativa antiriciclaggio in materia di assegni
Notaio (poteri in fase di protesto)
Non trasferibile: assegno intestato a una insegna
Nullità dell'assegno bancario privo del luogo e della data di emissione (e art. 5 della legge antiriciclaggio n. 197/91)
Obbligazione naturale e debito di gioco
Ordine di non pagare
Ordine di pagamento degli assegni bancari
Pagamento dell'assegno (identificazione ed esame formale del titolo)
Pagamento dell'assegno dopo la sentenza di fallimento
Pagamento dell'assegno non trasferibile effettuato senza colpa al creditore apparente ed esclusione della liberazione del debitore (banca). Applicazione
dell' art. 43, l.a.
Pagamento dell'assegno non trasferibile nel quale vi è stata abrasione
Pagamento dell'assegno non trasferibile a persona diversa dal beneficiario
Pagamento dell'assegno postdatato
Pagamento di cortesia
Pagamento parziale dell'assegno
Pagamento di assegno senza autorizzazione e concorso di colpa
Perdita e sottrazione di titoli di credito spediti a mezzo posta
Pluralità di conti
Postdatazione 273
Prescrizione276
Prescrizione e sequestro del titolo277
Prescrizione (interruzione)278
Presentazione al pagamento dell'assegno (onere)278
Presentazione al pagamento oltre i termini 279
Protesto "al vento" 280
Protesto (colpa per inerzia) 280
Protesto (compiti del notaio) 281
Protesto (consegna al pubblico ufficiale per la levata del protesto)281
Protesto (contenuto) 282
Protesto: controprotesto283
Protesto contro se stesso283
Protesto (funzione)283
Protesto dell'avallante 284
Protesto di assegno bancario, tra norma e prassi286
Protesto di copia del titolo sequestrato292
Protesto (dispensa volontaria con le clausole "senza spese", "senza protesto",
"senza pregiudizio", o con altre equivalenti) 293
Protesto e pubblicità relativa294
Protesto e responsabilità del notaio298
Protesto mancato per forza maggiore299
Protesto parziale299
Protesto tardivo300
Provvista. Mancanza di provvista, concorrente con altri motivi idonei
a rifiutare il pagamento300
Pseudonimo, nome d'arte o di fantasia300
Quietanza (cancellazione)301
Rappresentanza (firme autorizzate) 301
Restituzione dell'assegno dal creditore al debitore302
Revoca dell'autorizzazione a trarre assegni302
Revoca da parte del portatore, beneficiario del titolo, alla banca negoziatrice, dell'ordine di procedere all'incasso dell'assegno e iscrizione alla Cai
Riabilitazione
Rifiuto di pagamento e pluralità di causali tra loro confliggenti. Causali di rifiuto di pagamento
Sequestro dell'assegno
Sequestro, fermo, ammortamento di titolo rubato
Sequestro penale come causa di forza maggiore
Smarrimento dell'assegno nella fase di trasmissione postale alla banca trattaria
Smarrimento o sottrazione di moduli di assegno "in bianco". Denuncia ai carabinieri, non seguita dalla procedura di ammortamento o da sequestro
Sottoscrizione
Sottoscrizione (conformità allo specimen)
Sottoscrizione (dove deve essere apposta)
Stanza di compensazione (presentazione)
Storno dal conto
Tolleranza della banca
Tradizione manuale dell'assegno
Traente (diritti contro)
Visto della banca sul titolo. Certificazione dell'esistenza della provvista
Appendice (nel Cd-Rom)
Normativa

Regio Decreto 21 dicembre 1933, n. 1736 - Disposizioni sull'assegno bancario, sull'assegno circolare e su alcuni titoli speciali dell'Istituto di emissione, del Banco di Napoli e del Banco di Sicilia ("Legge assegno")
Legge 12 febbraio 1955, n. 77 - Pubblicazione degli elenchi dei protesti cambiari
Legge 12 giugno 1973, n. 349 - Modificazione alle norme sui protesti delle cambiali e degli assegni bancari
D.l. 18 settembre 1995, n. 381, convertito con modificazioni dalla legge 15
novembre 1995, n. 480 (estratto) - Disposizioni urgenti in materia di finanziamento delle camere di commercio
Legge 24 novembre 1981, n. 689 - Modifiche al sistema penale (estratto)
Legge 15 dicembre 1990, n. 386 - Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari
D.lgs. 30 dicembre 1999, n. 507 - Depenalizzazione dei reati minori e riforma del sistema sanzionatorio, ai sensi dell'articolo 1 della l. 25 giugno 1999, n. 205
Decreto Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato 9 agosto 2000, n. 316  - Regolamento recante le modalità di attuazione del registro informatico dei protesti
Legge 18 agosto 2000, n. 235 - Nuove norme in materia di cancellazione dagli elenchi dei protesti cambiari
Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato - Circolare 21 dicembre 2000, n. 3504/C - Regolamento 9 agosto 2000, n. 316 e Legge 18 agosto 2000, n. 235 - Registro informatico dei protesti e nuove norme in materia di cancellazione dagli elenchi dei protesti cambiari - Prime indicazioni
Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato  - Circolare 3512/c del 30 aprile 2001- Registro informatico dei protesti (causali)
D.lgs. 20 febbraio 2004, n. 56 - Attuazione della direttiva 2001/97/CE in materia di prevenzione  dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi da attività illecita (modifiche alla legge n. 197/1991, estensione ad altre attività a rischio e ai professionisti e inasprimento delle sanzioni della legge n. 197/91)
Legge 7 marzo 1996, n. 108 - Disposizioni in materia di usura
Decreto del Ministero della Giustizia del 7 novembre 2001, n. 458 - Regolamento sul funzionamento dell'archivio informatizzato degli assegni bancari e postali e delle carte di pagamento
Banca d'Italia, Regolamento del 29 gennaio 2002 (come modificato il 16 marzo 2005) - Funzionamento dell'archivio informatizzato degli assegni bancari e postali e delle carte di pagamento
Banca d'Italia, "Foglio informativo-Centrale di allarme interncaria"
Banca d'Italia - 13° aggiornamento del 10 aprile 2007 alla Circolare n. 229 del 21 aprile 1999, "Istruzioni di vigilanza per le banche: emissione e gestione di assegni bancari e postali"
D. lgs. 21 novembre 2007, n. 231 - Attuazione della direttiva 2005/60/CE concernente la prevenzione dell'utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo nonché della direttiva 2006/70/CE che ne reca misure di esecuzione (il testo del d.lgs. è  in allegato alla lettera circolare ABI  prot. LG/TR/006494,  cfr. la sezione del Cd-Rom relativa ai Documenti ABI)

Documenti ABI

Lettera circolare prot. LG 000297 del 14 gennaio 2000 - D.lgs. 30 dicembre 1999, n. 507
Lettera circolare prot. LG/SP/004720 del 12 luglio 2001 - Registro informatico dei protesti (elenco delle causali)
Lettera circolare prot. LG 000478 del 22 gennaio 2002 - D.lgs. 30 dicembre 1999, n. 507 - Informativa ai sensi dell'art. 8-bis della l. n. 386/90
Lettera circolare prot. LG/SP/001489 del 4 marzo 2002 - D.lgs. 30 dicembre 1999, n. 507 - Decreto Ministero della Giustizia n. 458 del 7 novembre 2001 e regolamento della Banca d'Italia del 29 gennaio 2002 - Funzionamento dell'archivio
Lettera circolare prot. LG/SP/003554 del 24 maggio 2002 - D.lgs. 30 dicembre 1999, n. 507 - Decreto Ministero della Giustizia n. 458 del 7 novembre 2001 e regolamento della Banca d'Italia 29 gennaio 2002 (seguito della lettera circolare n. 1489 del 4 marzo 2002)
Lettera circolare prot. SP/LG/006397 del 31 dicembre 2003 - Procedura esito elettronico assegni - Pagamento tardivo
Lettera circolare alle Direzioni prot. SP/002454 dell'11 maggio 2004 (differimento sinedie del termine del 7 giugno 2004, di cui alla Comunicazione ABI SP/1379 del 22 marzo 2004) 
Lettera circolare prot. LG/SP/003771 del 23 luglio 2004 - Misure urgenti per il coordinamento della lotta contro la delinquenza di tipo mafioso - L. 5 luglio 1991, n. 197 antiriciclaggio) e successive modificazioni ed integrazioni
Lettera circolare prot. LG/TR/006494 del 21 dicembre 2007 - Misure urgenti per il coordinamento della lotta contro la delinquenza di tipo mafioso - Decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231 recante "Attuazione della direttiva 2005/60/CE concernente la prevenzione dell'utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo nonché della direttiva 2006/70/CE che ne reca misure di esecuzione" - D.P.R. 29 settembre 1973, n.605
Lettera circolare prot. LG/000698 del 29 gennaio 2008 -Misure urgenti per il coordinamento della lotta contro la delinquenza di tipo mafioso. Decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231 - Provvedimento della Banca d'Italia 21 dicembre 2007. Regolamento per l'organizzazione e il funzionamento dell'Unità di informazione finanziaria (UIF)