Guida pratica ai servizi di tesoreria per gli Enti


Il rapporto tra banca ed ente pubblico: aspetti operativi giuridici

 

a cura di: Carla Ottanelli, Daniele Venturini

Editore
Bancaria Editrice
Anno
2004
Pagine
410
ISBN
88-449-0599-X
Disponibilità
Esaurito
Prezzo di copertina€ 30,00
Prezzo Internet Sconto 5% € 28,50
IVA assolta dall'editore

Presentazione

Il rapporto tra banca ed ente pubblico: aspetti operativi giuridici


 

La nuova edizione della Guida pratica ai servizi di tesoreria per gli enti costituisce un utile contributo per la corretta gestione dei servizi di tesoreria e di cassa per gli enti pubblici, servizi che, generalmente, vengono svolti dalle banche e che richiedono la conoscenza specifica di una materia in continua evoluzione e segnata, a partire dal Testo unico degli enti locali (d.lgs. n. 267/2000), da alcune importanti innovazioni.

Tra queste:

  • il rafforzarsi delle autonomie locali e la conseguente ridefinizione degli aspetti organizzativi e contabili che interessano il servizio di tesoreria di Regioni, Province e Comuni;
  • il processo di aziendalizzazione della gestione dei servizi pubblici, che incide su enti sanitari e ospedalieri nonché sulle aziende speciali degli enti locali;
  • la privatizzazione in atto soprattutto negli enti particolarmente attivi nel sociale (Ipab) e la gestione amministrativa degli enti del settore scolastico.

Tra i principali argomenti trattati nel volume si segnalano:

  • le modalità e i criteri di affidamento del servizio di tesoreria, alla luce delle novità intervenute in ambito Ue e nazionale;
  • la contabilità degli enti pubblici (con le attuali norme in materia, tra l'altro, di tenuta del bilancio e di controllo sugli atti degli enti), nella quale si rileva il principio di impostazione uniforme dell'ordinamento contabile e finanziario delle diverse categorie di enti allo scopo di rispondere alle condizioni fissate in ambito europeo;
  • il sistema di tesoreria unica, con l'analisi sia dei suoi aspetti tradizionali sia delle nuove frontiere della tesoreria unica mista, nella quale coesistono contabilità speciali e conti bancari.

Il volume è, come di consueto, arricchito da un'utile Appendice che contiene, tra l'altro, l'ultima versione elaborata in sede interbancaria della proposta di  schema di convenzione per la gestione, da parte delle banche, del servizio di tesoreria per enti locali territoriali e dall'esauriente elenco dei provvedimenti normativi a cui si fa continuo riferimento, tutti elementi che, uniti alla consueta agilità di struttura e praticità di consultazione, confermano la Guida come uno strumento indispensabile per operatori bancari e amministratori pubblici.

1. ASPETTI PRELIMINARI E PROFILI GIURIDICI DEL RAPPORTO BANCHE-ENTI
1.1 Enti pubblici: natura giuridica e caratteristiche
1.2 Rapporto banche-enti per il servizio di tesoreria e cassa
1.3 Caratteristiche del servizio di tesoreria e cassa
1.4 Figura giuridica e responsabilità del tesoriere
1.5 Utilizzo di sistemi informatici
"2. ACQUISIZIONE E CESSAZIONE DEI SERVIZI "
2.1 Acquisizione del servizio
2.2 Cessazione del servizio
3. LA CONTABILITÀ DEGLI ENTI PUBBLICI
3.1 Esercizio finanziario ed esercizio suppletivo
3.2 Bilancio di previsione
3.3 Controllo sugli atti degli enti
4. LA DOCUMENTAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA
4.1 Documenti trasmessi dall'ente
4.2 Documenti del tesoriere
4.3 Riscossioni e pagamenti: la documentazione
4.4 Verifiche di cassa
4.5 Rilevazione dei dati periodici della gestione di cassa
5. RISCOSSIONE DELLE ENTRATE
5.1 Ordinativo d'incasso o reversale
5.2 Quietanza rilasciata dal tesoriere
5.3 Riscossioni senza ordinativo
5.4 Entrate patrimoniali e assimilate
5.5 Somme affluite sul conto corrente postale
5.6 Responsabilità del tesoriere in fase di riscossione
6. PAGAMENTO DELLE SPESE
6.1 Mandato di pagamento  
6.2 Documento esecutivo della spesa 
6.3 Pagamenti senza mandato 
6.4 Estinzione dei mandati di pagamento 
6.5 Pagamento di retribuzioni ai dipendenti dell'ente 
6.6 Pagamento dei contributi previdenziali 
6.7 Pagamenti a favore dell'Erario dello Stato 
6.8 Pagamenti tramite modello unico (F24) 
6.9 Pagamento delle rate delle delegazioni di mutui     
6.10 Altri tipi di pagamento 
6.11 Compilazione della distinta di versamento (mod. 124 T)
6.12 Responsabilità del tesoriere nella fase di pagamento
7. CONTI CORRENTI POSTALI INTESTATI AGLI ENTI
7.1 Apertura dei conti correnti postali
7.2 Variazione ed estinzione dei conti correnti postali
7.3 Modulistica inerente ai conti correnti postali
8. ENTRATE A SPECIFICA DESTINAZIONE
8.1 Metodo gestionale di somme a specifica destinazione
8.2 Modalità di utilizzo di somme a specifica destinazione
9. ANTICIPAZIONE DI TESORERIA
9.1 Anticipazioni di tesoreria: elementi caratterizzanti
9.2 Anticipazioni di tesoreria alle Regioni
9.3 Anticipazioni di tesoreria agli enti locali 
9.4 Anticipazioni ad Aziende sanitarie e speciali
9.5 Anticipazioni a Istituti scolastici e ad altri enti
9.6 Modalità di gestione dell'anticipazione di tesoreria 
9.7 Anticipazione di tesoreria: responsabilità del tesoriere
9.8 Altre forme di indebitamento a breve
10. LE GARANZIE DI TERZI E I VALORI IN CUSTODIA
10.1 Modalità di gestione delle marche segnatasse
10.2 Modalità di costituzione dei depositi cauzionali
10.3 Modalità di gestione dei depositi cauzionali
11. IL SISTEMA DI TESORERIA UNICA
11.1 Il sistema per gli enti in tabella A (legge n. 720/1984)
11.2 Il sistema per gli enti in tabella B (legge n. 720/1984)
11.3 Funzionamento della tesoreria unica per gli enti in tabella A
11.4 Modulistica relativa alla tesoreria unica
11.5 Controlli e incombenze nella gestione della tesoreria unica
11.6 Il sistema di tesoreria unica mista
12. GESTIONE PER ENTI IN SITUAZIONI DEFICITARIE
12.1 Dissesto e risanamento finanziario degli enti
12.2 Pignoramento dei fondi degli enti pubblici
13. CONTO DEL TESORIERE
13.1 Conto del tesoriere per gli enti locali
13.2 Conto del tesoriere per gli altri enti pubblici
14. ALTRA NORMATIVA DI INTERESSE PER I SERVIZI DI TESORERIA E CASSA
14.1 Limitazione ai trasferimenti per gli enti locali
14.2 Disciplina dei prelevamenti di cassa di enti e amministrazioni titolari di conti di tesoreria statale
14.3 Servizio di economato
14.4 Funzionari delegati
14.5 Antiriciclaggio
14.6 Carte di credito 
14.7 Legge antifumo
14.8 Trasferimento dei servizi di tesoreria: salvaguardia dell'occupazione
15. APPENDICE
15.1 Appendice 1 Enti assoggettati al sistema di tesoreria unica 
15.2 Appendice 2 Enti in contabilità speciale 
15.3 Appendice 3 Proposta di uno schema di convenzione per la gestione del servizio di tesoreria per enti locali territoriali
15.4 Appendice 4 Verbale di passaggio consegne per il trasferimento del servizio ad altro tesoriere
15.5 Appendice 5 Schema di un'operazione di mutuo