La valutazione dei gruppi giuridici ed economici per l’affidamento e gli impatti del Covid-19


Corso in aula virtuale

In sintesi

Individuare i rischi legati all’affidamento di imprese che fanno parte di gruppi aziendali e della capogruppo  significa comprendere e interpolare correttamente dati ed elementi come emergenti dal bilancio consolidato e dal bilancio delle singole con le prospettive strategiche e di sviluppo, con un occhio attento al monitoraggio delle posizioni nel difficile contesto economico generato dalla pandemia.

Obiettivi

Il corso consente al partecipante di acquisire le conoscenze utili a:

  • individuare gli elementi utili a determinare il perimetro di soggetti connessi dal punto di vista giuridico ed economico
  • identificare gli elementi che possono determinare effetti di contagio nell’attuale contesto di emergenza
  • utilizzare strumenti di valutazione del bilancio consolidato e dei singoli bilanci delle partecipate, analizzati in una visione complessiva, ai fini dell'affidamento
  • valutare le informazioni qualitative per quantificare le attività intragruppo, il ruolo della capogruppo, le strategie gestionali, gli obiettivi della direzione unitaria, il ruolo delle partecipate e la loro influenza sui risultati complessivi
  • descrivere le leve gestionali che la capogruppo può utilizzare per trasferire elementi reddituali, finanziari e patrimoniali all'interno del gruppo
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti

Anno
2020
Prezzo
€ 1.700,00
Prezzo Associato ABI
€ 1.400,00
IVA esclusa 22%
 
Richiedi informazioni

Presentazione

Individuare i rischi legati all’affidamento di imprese che fanno parte di gruppi aziendali e della capogruppo significa comprendere e interpolare correttamente i dati e gli indici emergenti dal bilancio consolidato e dal bilancio delle singole partecipate con le loro prospettive strategiche e di sviluppo.

Il difficile contesto economico che si sta concretizzando a seguito del Covid-19 sta ora enfatizzando alcune problematiche inerenti le connessioni giuridiche ed economiche che caratterizzano il tessuto produttivo del nostro Paese e rende ancora più necessario  definire correttamente il perimetro di un Gruppo e valutare i possibili effetti di contagio.

Si tratta di valutazioni importanti in un contesto ordinario che divengono ora essenziali in un contesto emergenziale, in relazione alle richieste di moratorie, di nuova finanza o di ristrutturazione delle posizioni creditizie, senza dimenticare i nuovi orientamenti di Vigilanza Prudenziale connessi alla nuova definizione di default, che hanno rivisto in parte le regole di presidio per i soggetti affidati.

La determinazione del perimetro dei soggetti connessi e gli elementi di attenzione nel contesto Covid-19

  • I Gruppi giuridici ed economici secondo la normativa di Vigilanza prudenziale
  • Gli elementi di attenzione per un corretto censimento nell’attuale contesto caratterizzato dal Covid-19
  • Gli adempimenti previsti dalla nuova definizione di default: cosa cambia e quali sono i nuovi presidi

Valutazione dei gruppi e nuova finanza nella decretazione d’urgenza

  • Cosa valutare in caso di richieste pervenute a seguito della decretazione d’urgenza
  • Come definire l’effetto di contagio ai fini delle segnalazioni di vigilanza:
    • la valutazione delle operazioni intragruppo, loro finalità e trasparenza dell’informativa societaria
    • rappresentazione della struttura di gruppo, rapporti di partecipazione e controllo
    • gli effetti sulle filiere produttive, i rapporti tra fornitori nel contesto Covid-19
  • Motivazioni alla formazione dei gruppi: produttive, organizzative, finanziarie, fiscali

La valutazione dei soggetti connessi da un punto di vista economico

  • Gli elementi qualitativi connessi agli indici di connessione economica
  • Come cambiano le relazioni economiche nel contesto post Covid-19

Impostare l’analisi di un bilancio consolidato per valutare il merito creditizio del gruppo e le previsioni di flussi in contesto di incertezza

  • Gli indici per l’analisi economico-finanziaria: il peso delle controllate, il grado di integrazione, la redditività e gli equilibri economico, patrimoniale e finanziario
  • L’analisi per flussi: come fare una previsione nel contesto post Covid-19
  • Problemi metodologici e operativi nell’analisi dei bilanci consolidati

Ricostruzione delle operazioni intragruppo in assenza di bilancio consolidato

  • Analisi del tool per la ricostruzione del bilancio aggregato in assenza di bilancio consolidato
  • Gli impatti sul rendiconto finanziario: scenari da impatti iper Covid-19
  • Analisi delle principali operazioni di window-dressing: come intercettarle e gestirle
  • La ricostruzione dei principali indici di valutazione economico-finanziaria
  • La quantificazione corretta del fabbisogno corrente e strutturale
  • Gli errori da evitare sulla quantificazione e gestione delle linee di credito a breve nei soggetti connessi

La valutazione del rischio operativo e finanziario e del patrimonio

  • La valutazione della leva operativa delle singole imprese e a livello di gruppo
  • La valutazione della leva finanziaria delle singole imprese e a livello di gruppo
  • La patrimonializzazione del gruppo e il patrimonio di controllo
  • Il problema della trasparenza e le asimmetrie informative

Elisa Isacco
e.isacco@abiservizi.it
06.6767.517