I modelli di controllo di gestione nelle banche al tempo del Covid-19


Corso in aula virtuale

In sintesi

Il 2020 si apre con la necessità di gestire una "crisi" generata al di fuori delle logiche economico-finanziarie. Nonostante questo, l'effetto sul sistema bancario si prevede essere di grande portata. Il controllo di gestione si trova nella situazione di vedersi scardinare processi di business e modelli di rendicontazione. Il corso intende condividere riflessioni e possibili azioni per intervenire al meglio nella redistribuzione della redditività sul business.

Target

Addetti  delle aree Pianificazione e controllo, Risk management, Compliance e Internal Audit, Commerciali, Tesoreria.

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di trasferire al partecipante le seguenti conoscenze:

  • Ripercorrere i principali cambiamenti che la crisi ha obbligato ad adottare da parte delle banche e che riguardano il controllo di gestione
  • Comprendere quale ruolo può assumere il controller a supporto dell’azienda durante la crisi
  • Valutare se e come intervenire sui modelli di rendicontazione gestionale per la misurazione delle performace
  • Esaminare lo smartworking in ambito controllo di gestione per creare valore al meglio
Data
21 maggio 2020
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti

Anno
2020
Richiedi informazioni

21/05/2020
21/05/2020
*Prezzo associato ABI
Presentazione

La gestione della crisi riconducibile al Coronavirus ha obbligato le banche a mettere in atto una serie di iniziative a tutela dei dipendenti e dei clienti anche in risposto ai diversi provvedimenti del Governo e delle Autorità di Vigilanza mirate a far mantenere e aumentare la liquidità a disposizione delle aziende.

Tutto questo comporta cambiamenti di processi e organizzazioni con investimenti e costi vivi, non pianificati da parte della banca.
Il Controllo di Gestione è uno degli strumenti cui si indirizzano comportamenti e azioni e, come tale, è chiamato a dare il suo contributo nei modelli di misurazione delle performance.

Il corso si propone quindi di fornire le conoscenze necessarie a gestire un evento simile che può comportare, infatti, interventi sulle modalità con le quali vengono consuntivati ricavi e costi rispetto ai centri di responsabilità oltre che sui relativi budget dell’anno, una diversa analisi degli impatti sulla rendicontazione dei segmenti di business con il segment reporting, una ulteriore difficoltà derivante dall’utilizzo dello smartworking  per i controller e i planner.

 

 

Elisa Isacco
e.isacco@abiservizi.it
06.6767.517